Arenzano, l’ex maggioranza sarà processata a dicembre

Saranno processati il prossimo 6 dicembre gli ex consiglieri comunali di Arenzano, Renato Ardissone (Ds) e Paolo Giovannoni (Margherita), e l’ex assessore Gabriele Bitetti (ex Ds), coinvolti nell’inchiesta sulla cementificazione selvaggia nella Pineta di Arenzano, scaturita dall’esposto presentato da alcuni consiglieri dell’opposizione (si tratta dell’ormai noto scivolone su una variante al piano regolatore del 2003) che fece cadere la giunta presieduta dal diessino Luigi Gambino con conseguente nomina di un commissario e nuovo vototra domenica e lunedì. Lo ha deciso il giudice Rubini, in accoglimento delle richieste di rinvio a giuidizio per abuso d’ufficio. I tre, votando, la variante avrebbero conseguito un vantaggio patrimoniale sui terreni delle mogli.