Arianteo, «The single man» e i «Segreti» di Coppola

Anche quest’estate i milanesi ringraziano «Arianteo», il programma di film da vedere o da rivedere che con le sue tre proiezioni quotidiane ai Bastioni di Porta Venezia, al Conservatorio e ai Chiostri dell’Umanitaria, riempie il quasi vuoto assoluto degli aventi agostani in città. Questa sera, l’Umanitaria propone «Non è ancora domani» (ore 21), il film diretto dalla coppia di registi Tizza Covi e Rainer Frimmel, due fotografi professionisti. Al Conservatorio «Segreti di famiglia» (ore 21.30), film di Francis Ford Coppola con Vincent Gallo, Alden Ehrenreich, Maribel Verdú, Klaus Maria Brandauer, Carmen Maura. Ai Bastioni di Porta Venezia «A single man», esordio alla regia dello stilista Tom Ford basato sul romanzo di Christopher Isherwood.