Arisa arcobaleno sul palco del festival

A presentare la sesta cantante in gara è stato Gabriel Garko, ricordando il ruolo di valletta impersonato dalla cantante l'anno scorso

Sale sul palco timida come sempre, un vestitino grigio e un trucco sobrio, ma nel palmo della mano destra Arisa nasconde qualcosa. L'esibizione della sesta concorrente in gara prosegue veloce, ma dopo neanche un minuto la cantante tira fuori qualcosa. Cantando "Guardando in cielo" l'ex valletta di Carlo Conti, tira fuori un nastro arcobaleno, del tutto simile a quello usato da Noemi durante la propria esibizione.

Da una mano all'altra i nastri colorati passano veloci mentre la regia del festival indugia su lunghi primi piani, campi lunghi e dettagli dell'orchestra. Sembra chiaro, a questo punto, il disegno di molti cantanti di appoggiare apertamente la lotta per le unioni civili.

Commenti

Ilcamerata

Mar, 09/02/2016 - 23:07

Fai schifo

swiller

Mer, 10/02/2016 - 06:46

Fa pena.

Ritratto di Paola Tavoletti

Paola Tavoletti

Mer, 10/02/2016 - 07:33

Fanno tutti schifo. Il baraccone buonista allineato, la Rai e questi patetici supporter dell'intolleranza. Che pensassero solo a cantare. Boicottare SanGaymo.

Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 10/02/2016 - 09:09

@ilcamerata - no: è oltre lo schifo