«Arlecchino» di Strehler sul palco della Scala

Partono questa sera al Teatro degli Arcimboldi le registrazione di Zelig aperte al pubblico. Al Teatro San Babila stasera prende il via la rassegna delle compagnie amatoriali con La cena dei cretini di Veber, per proseguire il 27 con Nuvole del Teatro del Pentagono e il 29 con Se devi dire una bugia dilla grossa del gruppo a Piedi nudi sul palco diretta da Alessandro Testa.
Ad aprire le celebrazioni per il decennale dalla scomparsa di Giorgio Strehler domani il Teatro della Scala ospiterà gratuitamente il pubblico per la rappresentazione dell'Arlecchino servitore di due padroni con Ferruccio Soleri. Sonata a Kreutzer di Tolstoj per la regia di Claudio Beccari è lo spettacolo con Giancarlo Dettori in programma domani al Teatro Filodrammatici. Domani al teatro Grassi va in scena La fine è il mio inizio, l'adattamento firmato da Mario Maranzani del libro dell'autore toscano Terzani.
Al Leonardo martedì è in programma Psychomuzical, spettacolo diretto da Dennis Gaita. La Locanda Almayer, spettacolo ideato e diretto da Gianlorenzo Brambilla torna da domani sulla scena del Teatro Libero. Al Teatro Oscar domani I Pandemonium Teatro sotto la direzione di Pippo Franco daranno vita a In un vecchio palco della Scala. Maria Stefanache firma la messinscena di Elettra di Euripide prevista da martedì al Teatro Out Off.
Torna da domani al Teatro Smeraldo, Stomp. Martedì al Teatro La Scala della vita andrà in scena Le due Marianne di Emilio De Marchi.
Mercoledì Moni Ovadia sulla scena del Teatro Strehler darà vita a La bella Utopia.
Al Teatro Caboto giovedì è in programma Pagliacci di Ruggero Leoncavallo, per la regia di Giacomo Agosti.
Venerdì prende il via al Teatro dell'Elfo il Festival Milanoltre con la messinscena di Dave St.Pierre, Un peau del tendesse, bordel de merde!. Gianluca Guidi sarà il protagonista dei E sottolineo se... la resistibile ascesa di Gianluca G., il 28 al Teatro Nuovo. Brecht e le sue donne è lo spettacolo in cartellone da venerdì al Teatro della Memoria. Al Pim Spazio Scenico sabato approda Eeva Muilu con l'assolo Vermiculus. Sabato nell'ambito della rassegna Parole di Teatro al Teatro Studio Frigia Cinque Danilo Caravà dirigerà A muse to death , seguito da Passi di Paolo Bignami; domenica sarà la volta del lavoro di Pino Adduci, The Likeness e di Frate Sore di Anna Ceravolo..