Armani pensa a un socio «forte»

Moda

Giorgio Armani apre all’ipotesi di un nuovo socio. In un’intervista all’agenzia Reuters, il 72enne stilista ha criticato invece l’occhio speculativo dei fondi di private equity che hanno rilevato molte grandi aziende della moda e ha escluso di portare in Borsa il suo impero. «Se nel futuro ci fosse, dico, un amante della moda, un multimiliardario, che volesse unirsi a me e mettersi in luce portando soldi ma anche sicurezza... perché no?», ha detto Armani. «Oppure, un grande gruppo con cui ho già dei rapporti», ha aggiunto. Immediato pensare al colosso francese L’Oréal, che ha una licenza per i profumi Armani: lo stilista ha detto che potrebbe essere una delle soluzioni ma che tutto è ancora da vedere.