Armani: «Regalo tutti gli abiti alla mia Milano»

«È un grande onore inaugurare le esposizioni monografiche che la Triennale dedica al lavoro degli stilisti - ha detto con soddisfazione Giorgio Armani -. Mai mi sarei aspettato d’arrivare un giorno a vedere una mostra dedicata a me». È a lui, allo stilista più famoso del globo, che la Triennale con il patrocinio del Comune ha dedicato diverse sale per la mostra che rimarrà allestita fino al primo aprile. Ma non finisce qui. Perché Giorgio Armani donerà questi abiti alla città di Milano. «Dopo questa mostra, stazioneranno in uno spazio apposito vicino alla mia sede di via Borgognone, poi saranno della città, a disposizione degli studenti della Marangoni o della St. Martin’s o della massaia che potrà vederli da vicino».