Armani, vendite in crescita

Il Gruppo Giorgio Armani ha chiuso il 2007 con 1.596,6 milioni di fatturato (+8%) a fronte di un mol migliorato del 18% a 354,9 milioni. La disponibilità liquida netta è salita a 373 milioni. Malgrado l’incerto scenario economico, Giorgio Armani prevede per il 2008 «un altro anno di crescita grazie a un portafoglio ordini per il prossimo autunno/inverno in aumento del 7%». I ricavi di Armani/Casa cominceranno a beneficiare del flusso di quelli legato all’apertura del primo Armani Hotels.