Armato di coltello rapina auto dal garage

«Devo andare a prendere una cosa nell’auto di mio fratello». Si è presentato in garage per sbrigare una banale commissione, poi ha tirato fuori il coltello, minacciato il custode e quindi se n’è andato con una Audi 3. Ieri verso le 15.30 un giovane, ben vestito e con la barba incolta, si è presentato alla rimessa di via Mamiani 3 e con una scusa si è fatto accompagnare verso le vetture parcheggiate. Poi ha tirato fuori un coltello, ha minacciato il dipendente, un libanese di 40 anni, e quindi se n’è andato in vettura. Il custode ha perso però del tempo per avvertire il proprietario e poi per recuperare il numero di targa. Così la polizia è stata avvertita con enorme ritardo vanificando ogni tentativo di battuta in zona.