Armato di pistola malvivente colpisce negozio di giocattoli

Un balordo armato di pistola, ha rapinato 1.500 euro in un negozio di giocattoli. L’altro giorno, intorno alle 18, in corso San Gottardo un bandito sui 40 anni di media statura e con il volto mascherato da passamontagna, è entrato nel negozio dove si trovavano i due titolari e un paio di clienti. Evidentemente, dato il periodo, contava sul fatto che la bottega stesse facendo affari d’oro. E in effetti ha rimediato un discreto bottino. Dopo il colpo, l’uomo è riuscito a dileguarsi nel traffico.