Armato di spada contro i carabinieri

Armato di una spada, un albanese di 25 anni ha prima tentato di entrare in un’abitazione, a Sant’Olcese, nell’entroterra del ponente genovese, e poi si è scagliato contro i carabinieri intervenuti, che lo hanno arrestato, dopo aver sparato in aria a scopo intimidatorio. È accaduto domenica sera alle 20.30. Il giovane dovrà rispondere dei reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale, minacce e porto abusivo di armi. I carabinieri erano stati chiamati da un abitante di Sant’Olcese. Diceva che un uomo armato tentava di entrare a casa sua.