«Ma le armi si usano solo in casi estremi»

«L’uso delle armi deve sempre avvenire in casi estremi e comunque in proporzione alla gravità dei fatti», è il commento dell’assessore alla Sicurezza Guido Manca in riferimento alla sanguinosa rapina avvenuta ieri in largo Cairoli. L’assessore ricorda che «anche le Guardie Giurate, pur non avendo lo “status” di agenti di polizia giudiziaria, sono comunque operatori della sicurezza, seppure nel settore privato. Quindi l’agente era in diritto, e forse anche in dovere, di intervenire. Lasciamo comunque alla Magistratura la valutazione del caso ai fini della responsabilità ».