Armstrong ci prende gusto: “Correrò anche nel 2010“

Lance Armstrong comincia a prenderci gusto. Il suo ritorno dopo tre anni di inattività, al Giro d'Australia, gli ha fornito le rassicuranti risposte che cercava. Nonostante il vero responso sulle sue condizioni arriverà soltanto in maggio, al Giro, il fenomeno americano si dice già convinto a proseguire questa sua seconda carriera. “Correrò anche nel 2010 - annuncia in un'intervista al quotidiano tedesco “Hamburger Abendblatt“ -: è stato troppo piacevole rientrare e ritrovare tante facce conosciute. Non ho avuto problemi con nessun corridore. Parlavo anche con Bobridge, 19enne talento australiano, e con Greipel, vincitore della corsa nel 2008: avevo l'impressione che tutti mi rispettassero“. L'americano ha poi annunciato quale sarà la sua marcia di avvicinamento al Giro: “In febbraio Giro di California, quindi Milano-Sanremo, Criterium Internazionale, Fiandre, Trentino, infine il Giro“. Già chiaro anche il seguito: “Mi fermerò per la nascita di un altro bambino, quindi mi presenterò al Tour“.