Arpaia, Avoledo, Grasso Niffoi e Piersanti in finale

Bruno Arpaia, Tullio Avoledo, Silvana Grasso, Salvatore Niffoi e Claudio Piersanti sono i finalisti della dodicesima edizione del premio Alassio 100 libri. Un autore per l’Europa. Sono stati selezionati dalla giuria tecnica del premio, presieduta dal professor Giovanni Bogliolo. Bruno Arpaia concorre al premio con Il passato davanti a noi (Guanda); Tullio Avoledo con Tre sono le cose misteriose (Einaudi); Silvana Grasso con Disio (Rizzoli); Salvatore Niffoi con La vedova scalza (Adelphi); Claudio Piersanti con Il ritorno a casa di Enrico Metz (Feltrinelli). Il Premio destinato al vincitore ammonta a 7.747 euro e la cerimonia di premiazione è prevista per sabato 2 settembre. Nell’occasione, l’attrice Vanessa Gravina leggerà alcuni brani tratti dal libro primo classificato. Nella scorsa edizione si aggiudicò il premio Salvatore Mannuzzu con Le fate dell’inverno (Einaudi).