Arrestate tre nomadi Già fermate 70 volte

Sorprese a rubare in appartamento, tre nomadi slave sono state arrestate dai carabinieri che hanno poi iniziato i soliti accertamenti. Scoprendo che le donne in totale avevano 145 alias ed erano già state fermate 70 volte. I militari sono intervenuti dopo che una residente di via Fauchè 25 aveva segnalato strani rumori provenire dall’appartamento di sopra. La donna, sapeva che la proprietaria di casa era in vacanza e ha dato subito l’allarme ai carabinieri. Un equipaggio del Radiomobile è arrivato sul posto trovando la porta forzata e l’appartamento a soqquadro. I militari hanno effettuato un controllo nella zona, sorprendendo nella vicina via Piero della Francesca due sorelle di 27 e 20 anni, e una 26enne incinta. Una aveva un cacciavite e un tronchese, un’altra un sacco con gioielli e orologi d’oro per 30 mila euro.