Arrestato Crespi il «Carabiniere»

Ha interpretato il maresciallo Palermo nella prima serie tv Carabinieri, ma Lorenzo Crespi (vero nome Vincenzo Leopizzi), è stato arrestato dai carabinieri, quelli veri, di Villa San Giovanni, per lesioni personali aggravate dal concorso, la premeditazione, i futili motivi e dall'uso di armi improprie. Crespi, insieme ad altre due persone, avrebbe malmenato due camionisti che avevano rivolto apprezzamenti pesanti a una sua amica. Uno dei due è riuscito a sottrarsi all'imboscata rifugiandosi nella sede della polizia stradale, l'altro sarebbe stato pestato con una sedia e alcune bottiglie di vetro. Ai tre presunti aggressori sono stati concessi gli arresti domiciliari. Un camionista ha una costola fratturata con prognosi di 25 giorni.