Arrestato il giovane che ha sparato alla ragazza

È stato arrestato il giovane che sabato sera ha ucciso a Torre Del Greco, mentre giocava con la pistola, la sua fidanzata, Anna Sdegno, di 22 anni. Antonio Di Cristo, 26 anni, è stato portato in carcere con l'accusa di omicidio colposo e detenzione illegale di due pistole. Di Cristo, subito fermato dalla polizia, in un primo momento avrebbe dichiarato agli investigatori di trovarsi sul balcone di casa della fidanzata e di averla vista accasciarsi all'improvviso senza capirne i motivi. «Anna è stata colpita da un proiettile vagante», avrebbe dichiarato in un primo momento agli investigatori. Successivamente il ragazzo, che non avrebbe legami con la criminalità, messo alle strette ha confessato. Ma, sostiene, «si è trattato di un incidente».

Annunci

Altri articoli