Arrestato l’omicida

Il 18 novembre accoltellò un conoscente all’uscita di un pub, a Vicovaro, dopo una lite per futili motivi. Martedì notte i carabinieri della compagnia di Tivoli hanno tratto in arresto P.S., trentenne pluripregiudicato residente a Vicovaro, in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione emessa dalla procura della Repubblica presso il tribunale di Tivoli per i reati di lesioni gravissime, porto abusivo di arma da taglio, violazione di domicilio e danneggiamento. L’uomo, sulle cui tracce erano da diverse settimane impegnati i carabinieri, era stato identificato quale unico autore della violenta aggressione commessa la notte del 18 novembre. Il pluripregiudicato colpì con diverse coltellate al corpo e al volto R.M., trentenne e conoscente dell’aggressore. I colpi furono talmente violenti da causare lesioni gravissime di carattere permanente alla vittima che fu trasportata d'urgenza all'ospedale di Tivoli dove gli vennero applicati oltre 40 punti di sutura al volto. La vittima venne poi dimessa con una prognosi di 20 giorni.