Arrestato rapinatore armato di siringa

È stato arrestato con l’accusa di rapina, sequestro di persona ed estorsione il pregiudicato 37enne di Civitavecchia che la scorsa settimana aveva costretto a entrare nella sua auto e derubato l’avventore di un bar del centro minacciandolo con una siringa sporca di sangue. Quando il derubato aveva già denunciato la rapina, il rapinatore gli ha telefonato per proporgli la restituzione del cellulare dietro pagamento da effettuare a una terza persona. Il pregiudicato, che nel frattempo aveva raggiunto una città del Nord Italia, è stato identificato e, appena tornato in città, è stata eseguita l’ordinanza di custodia cautelare emanata dal magistrato su richiesta dei carabinieri.