Arrestato un romeno accusato di estorsione

I carabinieri della stazione di Ardea nell’ambito dei servizi di controllo del litorale sud hanno tratto in arresto in flagranza di reato C.C., romeno di 25 anni residente ad Aprilia, nullafacente e con precedenti di polizia, per estorsione e sfruttamento della prostituzione. L’operazione si inquadra in un più ampio programma che i militari della compagnia di Anzio stanno attuando al fine di prevenire e reprimere i reati contro la persona e il patrimonio.