Arrestato segretario del ds Burlando

Diciannove arrestati e una cinquantina di indagati in un’inchiesta della procura di Verona per falso, bancarotta e corruzione legata alla Gama, società del settore del catering alimentare. I presunti episodi corruttivi si sarebbero verificati, oltre che a Verona, a Milano, Roma, Genova, Palermo e Mogliano Veneto (Treviso). Le mazzette accertate ammontano a circa un milione di euro. L’obiettivo dei dirigenti indagati della Gama, stando all’accusa, era quello di distrarre fondi della società per assicurarsi appalti. Dalle intercettazioni spunta anche il nome del presidente della giunta regionale ligure Claudio Burlando. Tra gli arrestati genovesi c’e infatti Carlo Isola, capo di gabinetto degli affari della presidenza della Regione Liguria.