Arrestato il serbo che uccise Scovazzi

Nasser Hrustic, il serbo che il 9 luglio scorso a bordo della propria auto investì e uccise Renato Scovazzi, il motociclista di 40 anni, è stato arrestato per omicidio colposo. L’immigrato è finito in carcere in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Picazio su richiesta del procuratore aggiunto Ormanni e del sostituto Cardia. Dalla ricostruzione della dinamica dell’incidente è emerso che è stata un’inversione di marcia dell’auto guidata dal serbo a tagliare la strada a Scovazzi e a causarne la morte.