Arresto per le prostitute e i clienti

Lotta al racket del sesso. Togliere le prostitute dalla strada e contrastare il fenomeno dello sfruttamento e della riduzione in schiavitù di ragazze spesso minorenni. È questo l’obbiettivo che il governo vuole raggiungere con il disegno di legge sulla prostituzione. Lucciole e clienti rischiano una multa da 200 a 3.000 euro se individuati per prima volta. Previsto invece l’arresto da 5 a 15 giorni e una sanzione da 200 a 1.000 euro in caso di reiterazione del reato.