Arriva il bacio che sconvolge le vite

«Un bacio non è mai senza conseguenze». Questa la morale della commedia francese dal sapore antico firmata dal quarantenne Emmanuel Mouret e dal titolo didascalico: Solo un bacio per favore. Il film che arriverà nelle sale il 9 maggio, fa, allo stesso tempo, ridere e pensare e ricorda Claude Lelouche e Woody Allen. Nel cast Virginie Ledoyen, Stefano Accorsi, Emmanuel Mouret. Già passato a Venezia con la sua ironia surreale, saggezza letteraria e la musica di Schubert, racconta di desiderio e senso di colpa. E soprattutto di come la fraterna richiesta di intimità tra l’impacciato single Nicolas (Muoret) e la sua amica di sempre Judith (Ledoyen), sposata con il farmacista Claudio (Accorsi), non sarà affatto senza conseguenze. Nicolas, in fondo, vuole solo un po’ di sesso dalla sua amica del cuore, e lei, che inizialmente gli si concede come un’infermiera fa con un malato, non sa che anche in un solo bacio ci può essere una forza che può travolgere la sua vita.