Arriva alla Camera la legge dei Verdi sul bio-testamento

I verdi hanno presentato alla Camera una proposta di legge per «colmare al più presto un vuoto legislativo sul testamento biologico e sul consenso informato contro l'accanimento terapeutico». Il provvedimento disciplina dettagliatamente il consenso informato ai trattamenti, istituisce un comitato etico e assegna valore giuridico al testamento biologico, che rimane vincolante per i medici in caso di perdita successiva delle capacità naturali del paziente. «È necessario - sottolinea Tommaso Pellegrino - un atto di civiltà nei confronti di chi soffre e la politica dovrà sviluppare un dibattito senza scontri ideologici».