Arriva la docu-fiction su Lucio Battisti

Attesa a Sanremo per l'anteprima della docu-fiction su Lucio Battisti L'Uomo di Marzo, da un'idea dei registi Gianni Volpe e Gianfranco Marrocchi, prevista il prossimo 3 marzo. «Il film - spiegano gli autori - narra una storia surreale, dove un giovane Lucio, figlio dei fiori, incontra Margherita, una splendida modella che diventa la musa ispiratrice dei quadri musicali che dipinge e canta sulla terrazza del Pincio. Protagonista è l’attrice Divina Giovinazzo, Lucio è interpretato da Mauro Spatocco, sosia e artista che riesce a dare emozioni somiglianti al grande Lucio. Un affresco di suoni e ricordi in cui lo spettatore coglierà la magia delle parole e pensieri di questo grande poeta del '900».