Arriva il freddo: forti venti e piogge E' allarme maltempo nel Nord-Ovest

Bertolaso lancia l'allarme: "Le prossime 48 ore saranno
particolarmente critiche per il Nord-Ovest". Da mercoledì l’ondata di maltempo si abbatterà anche sul Nord-Est e sulle
regioni tirreniche. La Protezione civile è in allerta

Roma - "Le prossime 48 ore saranno particolarmente critiche per il Nord-Ovest e da mercoledì l’ondata di maltempo si abbatterà anche sul Nord-Est e sulle regioni tirreniche, con fenomeni temporaleschi di forte intensità e persistenza delle piogge". A margine della sua partecipazione al sopralluogo nel porto di Genova per una valutazione complessiva dei danni patiti dalle strutture durante l’ondata di maltempo dei giorni scorsi, il sottosegretario Guido Bertolaso, capo della Protezione civile, ha lanciato l'allarme maltempo nel Nord-Ovest.

L'allarme di Bertolaso "La Protezione civile è in allerta - ha detto Bertolaso - e c’è un bollettino di criticità". La preoccupazione maggiore è legata ai corsi d’acqua che potranno vedere i livelli alzarsi in maniera repentina. "Chiediamo maggior capacità di autoproteggersi e soprattutto maggiore comunicazione di sistema", ha quindi concluso il capo della Protezione civile.

I danni al porto di Genova Verrà completata in settimana la stima dei danni in porto a Genova, dopo l’ eccezionale ondata di maltempo che si è abbattuta sulla città la settimana scorsa. L’ informativa dettagliata al Governo verrà consegnata dal sottosegretario e capo della protezione civile Guido Bertolaso che stamani ha compiuto un sopralluogo. "Esaminate le zone più critiche - ha detto Bertolaso al termine della ricognizione - in settimana verrà completata la stima dei danni. Per avere un quadro completo sarà però necessario attendere e vedere cosa è successo sott’acqua. Comunque, il Consiglio dei ministri esaminerà la richiesta formulata dal presidente della giunta regionale".