Arriva in Italia il primo centro di chirurgia intima

Mille barzellette e battutacce sulle dimensioni degli organi sessuali, maschili e femminili, potrebbero ritrovare alimento per una «nuova serie» legata alla riparazione dei difetti. Oggi si può: una vagina un po’ troppo rilassata può tornare giovane e dare piacere come a 20 anni; se non risponde a precisi canoni estetici può tornare bella. E se lui si sente inadeguato quanto alla circonferenza o alla lunghezza del pene, si può rimediare.
Miracoli della Designer Laser-Vaginoplastica e della Designer Laser-Falloplastica, proposte da un istituto milanese di «Chirurgia Sessuale». Sull'onda dei successi del «Laser Vaginal Rejuvenation Institute» di Los Angeles, diretto da David Matlock, alcuni chirurghi italiani hanno deciso di proporre questo tipo di attività anche in Italia e aperto a Milano l'Istituto di Laser-Chirurgia Sessuale, il primo Centro dedicato alla chirurgia intima, sia femminile che maschile.
All'inizio l'attività stentava a ingranare - dice l'andrologo-sessuologo Alessandro Littara - «ma dopo aver aperto un sito su Internet, ci è piovuta addosso una tale mole di domande e di richieste, che ci ha spinto a continuare». Due sono le nuovissime metodiche che rientrano sotto la voce «vaginoplastica»: il Laser-Ringiovanimento Vaginale (Lvr) e la Laser-Vaginoplastica (Dlv).