Arriva l’influenza, parte la campagna di vaccinazione

La regione Lazio ha annunciato l’avvio della campagna di vaccinazione antinfluenzale 2007-2008, per la quale la Pisana ha stanziato 15 milioni di euro. «Quest’anno - si legge in una nota della Regione - l’offerta è stata ampliata con un’ulteriore protezione della popolazione contro lo pneumococco. L’iniziativa gratuita si svolge tra il 15 ottobre e il 31 dicembre del 2007 ed è rivolta agli over 65 e alle categorie a rischio come i bambini di oltre 6 mesi di età, affetti da patologie croniche, alle donne che saranno nel secondo e terzo trimestre di gravidanza durante la stagione epidemica e ai pazienti di qualsiasi età ricoverati nelle strutture di lungodegenza. Il provvedimento ha affidato all’agenzia di sanità pubblica del Lazio (Asp-Laziosanità) la verifica dei risultati raggiunti. L’obiettivo di copertura vaccinale che la Regione intende raggiungere coincide con quello stabilito dal Ministero della salute che individua nel 75 per cento il tetto minimo da ottenere».