Arriva la nuova droga: si "scarica" da internet

Si chiama "I-doser" ed è l'ultima moda nel campo degli stupefacenti e si scarica direttamente da internet. File di frequenze che lavorano direttamente sul cervello e alterano gli stati di coscienza

Roma - Oppiacei e pastiglie? Roba da vecchi. Ora si usa dell'altro. Anche la droga si rinnova e si porta al passo coi tempi. Nell'era della digitalizzazione non poteva rimanere indietro. Nasce così il fenomeno i doser. Non si inietta e non si inala, questa nuova droga, ma la si scarica, proprio come le canzoni.

Guardia di finanza Il nucleo speciale frodi telematiche della Guardia di finanza ha lanciato l'allarme cyber-droga, la moda dell'I doser si fa largo anche in Italia dove su Inetrnet molti giovani hanno già inziato a scaricare le "dosi" e le istruzioni per l'uso. Gli 007 informatici delle Fiamme Gialle stanno da tempo monitorando un fenomeno che potrebbe rapidamente dilagare e che già vanta migliaia di appassionati che discutono attraverso la Rete, si scambiano impressioni e consigliano modalità di controllo.

Onde Particolare onde - ricomprese tra 3 e 30 Hz, ovvero le frequenze su cui "lavora" il cervello umano - sono in grado di innescare le più diverse reazioni e sollecitare in maniera intensa l`attività cerebrale: le onde alfa, ad esempio, che vanno da 7 a 13 hertz hanno potenziale effetto rilassante. Mentre c`è chi esclude problemi di dipendenza o danni psicofisici, non mancano i "soddisfatti" che incitano all`utilizzo delle "i-dose" sottolineando la straordinarietà delle sensazioni che derivano dall`ascolto di quei file. Non mancano i 'siti' internet che utilizzano i 'battiti binaurali' per favorire la meditazione, il sonno o curare il mal di testa, ma nessuno li aveva applicati alle droghe.

Forum Nei forum italiani, infatti, impazza la discussione su "i doser". Secondo gli utenti la moda è arrivata in Italia direttamente dalla Spagna. Per qualcuno è solo una "bufala" e gli effetti non sono paragonabili alle droghe "tradizionali", per altri è comunque un gioco pericoloso. Rimane una grandissima curiosità nei confronti di questo fenomeno, ancora sotterraneo, che per ora spopola fra i frequentatori della rete e dei servizi di peer to peer. Alcuni siti offrono più di centosettanta file di frequenze pronti per essere scaricati, gratis o a pagamento, e a essere riversati negli auricolari. Gli effetti di esctasy e lsd sono i più richiesti.