Arriva Oliver Stone resta a casa Daniel Craig

La guerra tra Venezia e Roma si gioca anche a colpi di vip. La Mostra si presenta con una strategia tutta d'attacco portando in Sala Grande, per l'inaugurazione, una nutrita serie di vip, a cominciare da Oliver Stone, regista di World Trade. Ad accompagnare il film d’apertura The Black Dahlia di Brian De Palma, tutto il cast, da Scarlett Johannson a Josh Hartnett a Hilary Swank e Aaron Eckhart. Lunga la lista delle altre star attese al Lido, da Meryl Streep, capricciosa zarina in Il diavolo veste Prada a Clive Owen (per Children of men). Non ci sarà invece il protagonista di Infamous Daniel Craig, il nuovo 007 già bersagliato dai fan non convinti della sua interpretazione del nuovo James Bond, nonostante il film non sia ancora uscito. Infamous, la seconda pellicola dedicata alla vita di Truman Capote, inaugurerà la sezione «Orizzonti». Non mancheranno invece il regista e gli altri due protagonisti, Toby Jones (che interpreta il ruolo dello scrittore) e Sandra Bullock.