Arriva il partito unico anche a Palazzo Marino

(...) quello di An, Carlo Fidanza, sarà vicecapogruppo vicario, ma a lui andrà anche la presidenza della Commissione permanente su Expo 2015 che (salvo sorprese) verrà costituita proprio oggi con la votazione della delibera in aula. Il rappresentante del partito unico in giunta sarà invece il vicesindaco Riccardo De Corato, fino a oggi capodelegazione di An. Quello di Fi, l’assessore Giovanni Terzi, sarà vice ma verrà affiancato anche dal collega di An Maurizio Cadeo. Su di lui il partito di Fini potrebbe cedere solo se da parte di alcuni consiglieri azzurri ci saranno insistenze a «raddoppiare» anche i numeri due in consiglio, ipotesi che non piace né a Fi né ad An. Ma dovrebbe passare lo schema già concordato. Anche la presidenza della Commissione Expo a Fidanza darà qualche mal di pancia ai consiglieri azzurri rimasti fuori dal rimpasto di giunta circa un mese fa, e che avevano messo gli occhi sulla nuova poltrona.
Expo entrerà oggi anche alla Camera. All’ordine del giorno la mozione, presentata dal segretario Dario Franceschini con i parlamentari lombardi del Pd, che impegna il governo a reperire la totalità dei fondi necessari per l’evento, a creare un ente di controllo sugli appalti per evitare infiltrazioni mafiose, a lanciare una campagna di adesione dei privati e a predisporre un piano di sviluppo turistico.