Arriva la polizza che protegge il telefonino

Mondial Assistance offre la protezione contro danni e furti

Arriva l'assicurazione che protegge i cellulari. La polizza si chiama «Mondial safe cell» e viene incontro alle esigenze di tutti i possessori di telefoni cellulari (professionisti e privati) che vogliono mettersi al riparo da possibili danni accidentali o dal furti: il contratto garantisce infatti un indennizzo per i danni materiali diretti e indiretti arrecati all'apparecchio dell'assicurato derivanti da rapina o furto e per i danni accidentali, oltre al rimborso delle spese telefoniche in caso di utilizzo fraudolento del cellulare in garanzia.
Si stupila facilmente sul sito www.e-mondial.it e costa 25 euro per una protezione della durata di un anno. Mondial Assistance, la compagnia che l'ha inventata e che per prima la propone sul mercato italiano, è leader internazionale nell'assistenza e nell'assicurazione viaggi, con oltre 9 mila dipendenti e 400.000 fornitori nel mondo. Il gruppo Mondial Assistance Italia, è attivo dal 2002 e nel 2007 (ultimo dato disponibile) ha fatturato circa 115 milioni di euro.
Attraverso la potenza del suo network é in grado di assistere la clientela in tempo reale. In Italia è composto da oltre 18.400 fornitori di assistenza e di servizi che sono costantemente sottoposti a controlli sulla qualità delle prestazioni, in linea con gli standard. La centrale operativa è composta da 320 persone ed eroga servizi 24 ore su 24 per 365 giorni l'anno. Nel 2007 ha ricevuto circa 1,1 milioni di chiamate e gestito oltre 228.000 casi.
La specialità di Mondial sono le assicurazioni viaggio B2B, ovvero vendute ai clienti tramite le agenzie di viaggio. Ma da un paio di anni anche i liberi viaggiatori hanno la possibilità di assicurare il loro viaggio durettamente, sempre attraverso il sito internet, dove è anche possibile stipulare delle polizze di assistenza per la casa, l'auto e, adesso, per il cellulare.