Arriva la tv via internet

A Smau presso lo stand Telecom Italia si potrà sperimentare la cosidetta Iptv, la televisione via Internet a banda larga. «I contenuti offerti dall'Iptv - ha detto Marco Tronchetti Provera, presidente di Telecom Italia - saranno quelli di tutti, noi abbiamo una piattaforma aperta attraverso la quale potranno passare i contenuti di chi vorrà fornirceli». Il lancio commerciale di questa tecnologia è previsto entro l’autunno, raggiungerà inizialmente un bacino di oltre quattro milioni di famiglie in Italia e sarà accessibile in 21 città. La tv via Internet sarà offerta attraverso un collegamento Adsl a 4 Megabit al secondo e porterà nelle case degli italiani numerosi programmi e contenuti video con immagini ad alta qualità. Quanto alla banda larga Tronchetti Provera si dichiara soddisfatto del numero di utenti raggiunto in Italia da Telecom. «Abbiamo investito pesantemente - ha detto - mediamente 2,2 miliardi su un totale di 5 miliardi all'anno, focalizzandoci sull'innovazione, sulla tecnologia. Abbiamo così trasformato Telecom Italia da una società che trasmetteva la voce a una società che dà la banda larga a tutti gli italiani. In meno di 3 anni abbiamo portato 5,5 milioni di persone sulla broad band».