Arriva Zelig, risate benefiche al Dal Verme

Comici, risate e beneficenza costituiscono un cocktail, negli ultimi tempi, fortunatamente non inedito. I volti più noti del cabaret non si tirano mai indietro quando c’è da prestare il proprio humor a una buona causa. Come quella che spinge alcuni dei più celebri volti della banda Zelig al Teatro Dal Verme, stasera (ore 21): nella IX Giornata Mondiale della Vista, il palcoscenico di via San Giovanni sul Muro si apre a uno show promosso dall’associazione Cbm Italia (che compie 100 anni), all’insegna della musica e del cabaret, dal titolo «Zelig show: risate in vista». Presentato e condotto da Emanuela Folliero e da Leonardo Manera (quest’ultimo tra le star dell’ultima edizione di Zelig su Canale 5), lo spettacolo riunisce nomi come Diego Parassole, Enrico Bertolino, Claudia Penoni, Marco Della Noce, Mr. Forest, e ospiti musicali come Annalisa Minetti (non vedente, vincitrice tra le Nuove Proposte a Sanremo 1998) e l’emergente Malika Ayane, cantante milanese di origini marocchine, giunta alla notorietà con il brano «Sospesa», sui testi del cantautore Pacifico. Tra gli ospiti anche lo stilista Elio Fiorucci, il giornalista Candido Cannavò (ex direttore della Gazzetta dello Sport), il terzino dell’Inter Maxwell. L’ingresso allo spettacolo è a offerta libera, previa prenotazione al numero 02-465467467. Con la serata al Teatro Dal Verme, inoltre, prende il via una campagna di raccolta fondi tramite sms: fino al 26 ottobre, inviando un sms al numero 48582, sarà possibile mandare un euro a Cbm Italia.