Arrivano le bollicine francesi

Sono stati presentati nei giorni scorsi all'Hotel Hermitage di Milano tutti i nuovi tesori della Champagne-Ardenne. Nel cuore delle profonde foreste delle Ardenne, delle grandi pianure cerealicole, delle colline coltivate a vigneto e delle valli, la regione Champagne-Ardenne offre agli amanti della natura belle passeggiate in un territorio incontaminato. Da nord a sud, da est a ovest: la Champagne-Ardenne è una meta turistica tutta da scoprire, a solo 1 ora e 30' in auto da Parigi. Dal 10 giugno 2007, il cuore della regione è collegato alla capitale in soli 45 minuti grazie all'entrata in servizio del Tgv Est. Sotto terra, nascosto agli sguardi, lo champagne si affina lentamente per conquistare i mercati di tutto il mondo, in compagnia di altri vini di qualità. Tutti da scoprire. In superficie, la regione ha altre meraviglie da svelare agli amanti della gastronomia, della vita all'aria aperta, dello sport, del benessere, della cultura e della storia. La Champagne-Ardenne è famosa in tutto il mondo grazie al nettare dorato che porta il suo nome. I viticoltori, eredi di una tradizione millenaria, intrattengono volentieri i loro ospiti sui segreti del vino dei re e su come degustarlo.