Arrivano i nostri. Ecco che faranno

«Il decreto legge sulla sicurezza ha già dato frutti: sono calati i reati di strada, quelli più invasivi e offensivi». Così il premier Silvio Berlusconi alla vigilia del D-Day: da domattina saranno infatti operativi i 3mila militari che affiancheranno le forze dell’ordine nel controllo del territorio in tutto il Paese. E il ministro della Difesa Ignazio La Russa dice: «Faremo sentire la presenza dello Stato. Le pattuglie gireranno anche di notte».