Arrivano i trimarani oceanici

Genova e lo Yacht Club Italiano (organizzatore) si preparano ad accogliere, martedì 2 ottobre, la tappa conclusiva del circuito Europeo dei «Mod70», i velocissimi trimarani oceanici di oltre 21 metri che saranno ospitati presso Marina di Genova Aeroporto. I cinque team internazionali che partecipano al circuito (Musandam-Oman Sail, Foncia, Groupe Edmonde de Rotschild, Spindrift Racing e Race for the Water) sono partiti dagli Stati Uniti lo scorso 7 luglio per la Krys Ocean Race, regata transatlantica da New York a Brest (Francia). A seguire, il 31 agosto, è partito da Kiel (Germania) l'European Tour con cinque settimane di regate che hanno portato i team a competere in 5 località europee per un totale di quasi 5mila miglia tra navigazioni a lungo raggio e prove tra le boe.
Dopo Kiel, infatti, la flotta ha fatto tappa a Dublino (5-9 settembre), quindi a Cascais in Portogallo (12-20 settembre), a Marsiglia (da domani al 30). I «Mod70» saranno a Genova il 2 e 3 ottobre prossimi.
Come era accaduto con Alinghi nel 2009, Genova e lo Yacht Club Italiano continuano ad essere al centro della vela internazionale di alto livello: il circuito dei «Mod70» raduna infatti i migliori velisti e team oceanici del mondo. L'arrivo di Musandam-Oman Sail e degli altri trimarani è previsto per il 2 ottobre, il 3 la grande sfida lungo costa per consentire agli spettatori di osservare da vicino questi giganti del mare. In serata, nella sede dello Yacht Club Italiano, la premiazione del vincitore «Mod70 European Tour 2012».