È arrivato il caldo, aprono le piscine

Da sabato si faranno i primi bagni all’«Argelati» e alla «Romano», nelle altre si comincia da lunedì

Ieri il termometro è arrivato a 28 gradi ma per fortuna da dopodomani si va tutti in piscina. In occasione dell’arrivo dell’estate, dal 28 maggio le piscine dell’azienda comunale Milanosport apriranno le porte ai milanesi che potranno, così approfittarne per una nuotata rinfrescante. Dunque,bagni e relax per tutto giugno e luglio a soli 4 o al massimo 5 euro d’ingresso e una vasta possibilità di scelta tra i 18 impianti natatori «targati» Milanosport. Tutto inizierà a partire da sabato, quando le piscine «Argelati» di via Segantini 6 aperta dalle 10 alle 19 tranne il mercoledì e sempre a partire dalla stessa ora ma fino alle 19,30, la «Romano» di via Ampere 20, offriranno al pubblico di tutte le età lettini e sdraio su cui prendere il sole mangiando un panino comprato nel fornito servizio bar.
Da lunedì 30 alla «Suzzani» di via Beccali 7, ristrutturata da poco, nuotatori più o meno esperti, negli orari settimanali dalle 12 alle 20 e nel week-end fino alle 19 potranno immergersi nella vasca coperta di 25 metri, abbronzandosi nel solarium. Martedì, piscine «storiche» come la «Cozzi» di viale Tunisia 35 saranno utilizzabili dalle 7,30 del mattino fino alle 19,30 e sempre nella stessa data comincieranno la loro estate anche altri impianti come il «Saini» di via Corelli 135 che inaugurerà la stagione mettendo a disposizione del pubblico, dalle 19 alle 22 la sua piscina coperta, la «De Marchi», situata al 10 dell’omonima via e aperta dalle 10 alle 20, la «Iseo» dalle 12 alle 22 e la «Arioli Venegoni», di via Venegoni 9, dalle 11 alle 22,30. Questo per quanto riguarda le piscine, ma dal primo di giugno in poi prenderanno il via anche i corsi: gratuiti e a pagamento.
Da mercoledì, in piscine come la «Arioli Venegoni», la «De Marchi» e la «Iseo» chiunque lo vorrà potrà partecipare a lezioni, dagli 81 euro in poi, di acquafitness, acquagym, nuoto libero e nuoto adulti, mentre dal 4 giugno, dalle 10 alle 19, altre strutture, sempre appartenenti a Milanosport, come il «Lido», in piazzale Lotto, organizzeranno corsi gratuiti di acquagym e piccoli tornei di pallanuoto dando ai milanesi anche un campo di Beach Volley e due acquascivoli.
Nella stessa data il «Saini» aprirà anche la piscina scoperta e chiunque lo desideri potrà utilizzare, ogni giorno a partire dalle 10 fino alle 19,30 a esclusione del lunedì, sdraio e lettini, dai due ai tre euro disponibili fino al 4 settembre. Sempre il 4 giugno pagando un ingresso dai 4 ai 5 euro, nelle piscine «Cardellino» dalle 11 alle 19,30 tutti i giorni esclusi giovedì e sabato in cui apre dalle 10 e la «Caimi» si via Botta 18, utilizzabile dalle 10 alle 19 e aperta tutti i giorni, tranne il mercoledì.
Ma la Milanosport, che ogni anno con le sue iniziative richiama oltre 60,000 persone ha in serbo una serie di proposte che non si limitano alle piscine e ai corsi. Dai primi di giugno fino a fine luglio, negli spazi del Palalido, offrirà una vasta gamma di iniziative che non riguarderanno solo i corsi di sport acquatici come nuoto o acquafitness ma comprenderanno anche lezioni di pittura, che si terranno al centro sportivo «25 Aprile» di via Cimabue, corsi di ballo e giardinaggio e di vela in un susseguirsi di appuntamenti che accontenteranno tutti i gusti.
Tra le proposte ci sarà spazio anche per i bambini, di età compresa tra i 6 e i 12 anni che dal 13 giugno, subito dopo la conclusione dell’anno scolastico avranno di che divertirsi. Proprio in quel giorno fino al 15 luglio prenderanno il via i «Campus» che, secondo quanto previsto, si svolgeranno al «Lido» e al «Saini», dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 con tariffe tra i 135 e 155 euro e che coinvolgeranno i più piccoli i quali potranno praticare ogni tipo di sport: dal calcio, al tennis o arti marziali come il karatè. Dopo la pausa estiva, ancora tre giorni di «Campus» nei quali, dal 29 agosto al 2 settembre, i bambini potranno ancora giocare a pallone o a basket per poi tornare sui banchi di scuola. Diverso è il «Camp» che, organizzato da Milanosport in collaborazione con il Tennis Italiano, dal 12 giugno al 9 luglio oppure dal 28 agosto al 3 settembre permetterà ai bambini dai 7 ai 16 anni di soggiornare tra le montagne di Selvino, incantevole località a cavallo tra le valli Seriana e Brembana compiendo divertenti escursioni.
Per informazioni: consultare il sito www.milanosport.it ; telefonare allo 02801466.

Annunci

Altri articoli