In arrivo aste del Tesoro

Il recupero dei listini azionari ha bloccato la curva ascendente dei titoli di Stato europei, mentre la situazione dei conti pubblici italiani ha indebolito le spread Btp/Bund, passato da 30 a 31 punti base, dopo un picco a quota 32. Il future Bund ha mantenuto i livelli di lunedì, mentre modeste limature sono state accusate da tutte le serie dei Btp. Il Tesoro si riaffaccia sul mercato, con tre aste: venerdì con 8,5 miliardi di Bot a 6 mesi e 2,5 miliardi di Ctz a 2 anni; lunedì 29 con 500 milioni di Btp a 30 anni, indicizzati all’inflazione euro.