In arrivo le «bici blu» per i consiglieri

Cinque biciclette «blu» di tipo economico saranno messe a disposizione dei consiglieri comunali in aggiunta alle auto di servizio, per agevolare gli spostamenti relativi all'attività istituzionale in città. Lo ha comunicato il Presidente del Consiglio comunale Manfredi Palmeri, dopo che l'Ufficio di Presidenza ha accolto la proposta avanzata da alcuni consiglieri comunali. Le biciclette - spiegano a Palazzo Marino - saranno di colore blu scuro, con la scritta «Consiglio comunale di Milano» su entrambi i lati e le ruote adatte anche alla circolazione su pavé e lastricato; saranno dotate inoltre di portapacchi posteriore e dei necessari dispositivi di sicurezza acustici e luminosi, come previsto dal Codice della Strada. Le cinque biciclette saranno parcheggiate in una apposita rastrelliera a Palazzo Marino. «Bene hanno fatto alcuni consiglieri - ha detto Manfredi Palmeri - a invitare i rappresentanti delle Istituzioni a farsi concretamente interpreti delle esigenze di mobilità sostenibile. Sono certo che gli spostamenti in bicicletta potranno integrare efficacemente quelli tradizionali su auto e mezzi pubblici».