In arrivo il bond di Wind

Attività limitata sui mercati europei dei titoli di Stato, con il Bund che ha oscillato poco sopra quota 122, in calo di 38 punti rispetto a mercoledì. Modeste variazioni negative anche per i Btp, con il mercato impegnato ad assorbire le recenti emissioni del Tesoro. Novità vengono dal settore privato: Snia ha annunciato la piena adesione all’aumento di capitale e l’emissione di bond convertibili; mentre da parte di Wind sta per partire il bond high yield per circa 1,8 miliardi, che andrà a rimborsare un precedente finanziamento.