In arrivo Btp per 4 miliardi

In fine di settimana i mercati europei dei titoli di Stato hanno assunto una posizione «difensiva», cioè hanno preferito mantenere le basi precedenti, in vista anche delle prossime oscillazioni dollaro-euro. Il Bund ha oscillato sotto quota 123, con una limatura di una decina di punti rispetto a giovedì. Variazioni contenute al ribasso anche per i Btp. È stata confermata per il 13 luglio l’asta di Btp a 5 anni per 2,5 miliardi e di Btp a 15 anni per 1,5 miliardi. Beghelli ha deciso il rimborso anticipato del prestito 2006, a tasso variabile di 10 milioni di euro.