In arrivo Btp a 5 e 15 anni

Stabili i mercati europei dei titoli di Stato, per nulla preoccupati dalla riunione odierna della Bce. Il Bund decennale è rimasto invariato; qualche limatura nei Btp, mentre lo spread Bund/Btp a 10 anni è risalito da 21 a 22 punti. Tra le emissioni dell’area euro, la Francia collocherà oggi un nuovo titolo decennale al 3% e riaprirà il collocamento del titolo a 50 anni per circa 7 miliardi di euro; mentre il Tesoro italiano collocherà il 13 luglio Btp a 5 e 15 anni, con cedola invariata, rispettivamente del 2,75 e del 4,50%, per quote che verranno fissate nei prossimi giorni.