In arrivo l’asta dei Bot

Le dichiarazioni di esponenti Bce sui tassi di interesse hanno annullato i progressi iniziali sui mercati europei dei titoli di Stato. Più colpite le scadenze «lunghe», in vista dell’annuncio del trentennale tedesco. Per quanto riguarda il Tesoro italiano, per giovedì è prevista l’asta di Bot a sei mesi per 8,75 miliardi (8,8 miliardi quelli in scadenza); venerdì sarà la volta di Btp a 5 e 30 anni, rispettivamente per 1,5 miliardi e 750 milioni. Infine il 30 gennaio verranno emessi Cct, nonché Btp a 10 e a 3 anni.