È in arrivo l’ultima domenica ecologica

Il 2 marzo, terza ed ultima «Domenica Ecologica» del 2008. Come di consueto, dalle 9 alle 17 all’interno della fascia verde, stop alla circolazione privata (auto, moto, motorini, mezzi commerciali e minicar). Atac, in collaborazione con Trambus, ha messo a punto un piano straordinario che prevede il potenziamento delle corse di 80 linee del centro e della periferia. Dal provvedimento «Domenica Ecologica» sono esentati i veicoli elettrici, ibridi, a gpl o metano, dei diversamente abili, a benzina euro 4, diesel euro 4 con filtro anti-particolato montato di serie e i motocicli euro 3. L’ordinanza con l’elenco completo delle categorie di veicoli esentati dal provvedimento, la mappa della fascia verde e una scheda per riconoscere la classificazione «Euro» del proprio mezzo sono sul sito www.assessoratoambiente.it. Moltissime saranno le linee potenziate, per favorire gli spostamenti all’interno della fascia verde. Si tratta dei collegamenti tranviari 5, 8, 14, 19 e degli autobus H, 16, 23, 31, 32, 38, 44, 46, 49, 60 express, 62, 63, 69, 71, 80, 81, 84, 85, 86, 87, 88, filobus 90 express, 92, 93, 95, 98, 105, 120 express, 130 express, 150 express, 170, 175, 190 express, e altro. L’intensificazione del servizio delle 80 linee di trasporto pubblico sarà in vigore tra le 9 del mattino e le 19. Rispetto a una domenica tipo, le corse aggiuntive saranno 3.050, pari a oltre 22mila chilometri/vettura di servizio in più.