«Artaud» chiude con visite guidate

Ultimi giorni, fino a domenica, per visitare la mostra «Artaud. Volti/Labirinti» aperta al Pac, il Padiglione d’Arte contemporanea di via Palestro 14. Domani alle 17.30 e 17.45 e domenica alle 16.30 e 17.30 sono in programma visite guidate gratuite rivolte ai singoli visitatori che avranno così la possibilità di approfondire attraverso le singole opere la conoscenza del lavoro e della personalità di Antonin Artaud, scoprendo il pensiero di questo artista/poeta/attore e regista teatrale, fra le figure artistiche più eclettiche del secolo scorso. Informazioni pubblico 02-7600.9085 oppure 7639.8173. Curata da Jean-Jacques Lebel e Dominique Païni, l'esposizione è una visione a tutto tondo del mondo Artaud, dal cinema al disegno, dal teatro alla sua produzione letteraria. Si potranno ammirare oltre alle più famose apparizioni cinematografiche anche alcune pellicole mai viste dopo gli anni Venti e Trenta. In mostra anche la ricostruzione della stanza dell'ospedale psichiatrico di Rodez dove Artaud venne sottoposto a 51 sedute di elettroshock.