«Art&Collezioni» mette al riparo l’investimento nelle opere d’arte

In un momento come quello attuale, in cui i prodotti finanziari possono essere fortemente instabili e rischiosi, un sempre maggior numero di persone oltre alle istituzioni tradizionali è portato a investire i propri capitali in opere d’arte la cui valutazione gode certamente di una minore oscillazione rispetto al mercato azionario, quanto meno nel breve periodo. Il mercato dell’arte va avvicinato con le dovute cautele. É opportuno, prima di scegliere l’opera su cui investire, affidarsi a esperti e consulenti, informarsi sulle quotazioni e sulle principali mostre e aste mentre, se si dispone di patrimoni ingenti o si desidera una valutazione sulle opere già in possesso, è utile rivolgersi alla società che offrono servizi di art advisory. Per opera d’arte non si intende soltanto il quadro bensì tutto ciò che può essere considerato di valore collezionistico: dai francobolli, ai tappeti, alle porcellane ecc. Nel momento in cui si comincia una collezione è fondamentale però assicurarla, per non veder sfumare il proprio investimento in caso di furto o danneggiamento.
Ina Assitalia offre ai collezionisti la possibilità di assicurarsi contro gli eventuali danni economici a cui possano essere sottoposti qualora il loro patrimonio artistico, costituito da uno o tanti pezzi, risulti danneggiato.
Art&Collezioni è un prodotto di Ina Assitalia dedicato al mondo dell’arte nella sua totalità, e per la prima volta riunisce in un unico contratto quattro diversi contesti legati all’arte: mostre, gallerie, restauri e collezioni private, proponendo delle garanzie assicurative specifiche per i diversi ambiti. Le garanzie assicurative offerte da Ina Assitalia con Art&Collezioni vanno dalla copertura dei rischi relativi all’esposizione di opere d’arte, grazie alla caratteristica formula «da chiodo a chiodo», alle giacenze anche permanenti, nonché alle movimentazioni e ai trasferimenti delle opere per conservazione e restauro.
La polizza copre in particolare le operazioni di restauro, riparazione, ripristino o rimpiazzo della parte danneggiata e l’eventuale deprezzamento che le opere possano subire a seguito del danno. É possibile estendere la copertura anche all’influenza di temperatura, di umidità, e in genere di clima e ai vizi di imballaggio.
Art&Collezioni offre anche, congiuntamente alla copertura assicurativa, una rete di servizi accessori prestati dai massimi esperti del settore sia per la consulenza che per l’eventuale valutazione, conservazione e gestione di patrimoni artistici. La valutazione dell’esperto può servire anche alla concessione della clausola «stima accettata» che comporta un’ulteriore tutela per il cliente in quanto la dichiarazione di valore rilasciata viene automaticamente accettata dalla compagnia che in caso di furto ne rimborserà il valore.