ARTE & TECNICA

Si chiama Piranha il modello che l'orafo-orologiaio romano Riccardo Zannetti ha presentato per l'estate. È anch'esso un orologio subacqueo professionale e dotato di valvola per la fuoriuscita dell'elio, ma la sua caratteristica, insolita per un modello ultrasportivo, è costituita dal quadrante finemente decorato e disponibile in smalto policromo champlevé, oppure in avorio di mammuth o in madreperla, con incisa (sempre a mano) la sagoma del famelico pesce sudamericano. La grande cassa (51,3 mm) è a tenuta stagna fino a 500 metri e ospita un movimento automatico. Ghiera girevole con inserti in alluminio e cinturino in pelle è caucciù: a partire da 4.000 euro.