Artigianato dall’oriente e prezzi per tutte le tasche

Scaffali portatutto in foglie di banano, letti coloniali a baldacchino o sciscian tibetani, tavolini, armadi, mobiletti, paraventi in midollino, legno o canna di bambù. E ancora: poltrone, sedie, divani, credenze, statue, lampade, batik, quadri, specchi, incensi, tovaglie, vasellame e bicchieri. Aperto 25 anni fa da Alfredo Carnesella, in passato il «Real Time» vendeva all’ingrosso i suoi articoli importati dall’Oriente, tra cui India, Cina, Mongolia e Tibet. «Da tre anni abbiamo deciso di aprire al pubblico per la vendita al dettaglio. Il cliente risparmia un buon trenta per cento rispetto al mercato - spiega il titolare -. Inoltre la consegna a domicilio è gratuita». L’emporio è situato in una piccola traversa della Nuova Vigevanese e misura circa mille metri quadrati. I prezzi vanno da un minimo di un euro (una candela o un vasetto) ai 1.000-1.500 euro (un mobile o un armadio). Ci sono anche pezzi esclusivi, prodotti artigianalmente nel luogo d’origine. Info: via Meucci 6. Corsico (Mi). Orario continuato fino alle 19.30. Tel. 02 45863986. Chiuso in agosto.