Artigiano, + 30% utile

Credito Artigiano, del gruppo Credito Valtellinese, chiude il primo semestre dell'esercizio con un risultato netto di 16,3 milioni con un progresso del 30% su base annua. L'evoluzione della gestione della banca nei mesi più recenti, sottolinea una nota, consente di ipotizzare il conseguimento di risultati economici in ulteriore progresso, in un percorso di crescita equilibrata e sostenibile nel medio periodo. Il risultato lordo dell'attività operativa raggiunge quota 20,04 milioni, con un incremento del 28,6% rispetto allo stesso periodo del 2005.